Pullman operai Sata si ferma sulla provinciale

Strada Barile Ginestra

Strada Barile Ginestra

Ginestra La nevicata tra la notte prima e la mattinata del 18 gennaio ha provocato alcuni disagi nel Vulture. Un autobus proveniente da San Nicola di Melfi che trasportava operai della Sata, dopo il turno di notte, ha trovato difficoltà, una volta lasciata la superstrada per Barile, sulla provinciale per Ginestra. Un’automobile già bloccata per la neve abbondante, ha, involontariamente, provocato un brusco stop dell’autobus, che si è fermato contro il muretto della strada. Alcuni operai di Ginestra, scesi dal pullman,senza aspettare i soccorsi, sotto una fitta nevicata, hanno continuato il viaggio a piedi, direzione Ginestra. Dopo alcuni chilometri sono stati prelevati da macchine in transito. Altri hanno chiamato amici nel paese, che con mezzi attrezzati, li hanno soccorsi.

La neve ha provocato altri disagi, una giovane del paese doveva raggiungere Potenza per motivi di lavoro, ha telefonato alle autolinee Liscio, ha ricevuto questa risposta: “non mettiamo a disposizione nessun mezzo, in quanto la strada Rionero-Ripacandida ( la Oraziana) non è percorribile”. Il percorso si poteva dirottare sulla Barile-Ginestra, diventata strada provinciale dal 2010, per garantire il servizio. I piccoli paesi da sempre, in caso di precipitazioni, soffrono la mancanza di…servizi!

Lorenzo Zolfo

Share
Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi